L’universo interiore dei Dream Syndicate

Quatto quatto, annunciato improvvisamente (e anche un po’ cripticamente) appena qualche settimana fa da un frammento di ciò che oggi possiamo ascoltare interamente, ecco che i Dream Syndicate sembrano ormai averci preso gusto e ci regalano il terzo album dalla reunion del 2017. Anticipato dal video “The Regulator“, l’album sarà doppio e uscirà il 10 aprile: “The Universe Inside” il titolo. Stando alle sonorità espresse in questo brano dalla durata, assolutamente inusuale per un singolo, di più di 20 minuti (!), sembra probabile che Wynn, Cacavas e soci abbiano dato libero sfogo a quelle influenze “krautpsychfunk” che già caratterizzavano qualche canzone dei capitoli precedenti: restiamo in trepidante attesa, anche perché auspichiamo possa esserci nuovamente la probabilità di vederli a breve sui palchi italiani.

Massimo Perolini

Massimo Perolini

Appassionato di musica, libri, cinema e Toro. Ex conduttore radiofonico per varie emittenti torinesi e manager di alcune band locali. Il suo motto l'ha preso da David Bowie: "I am the dj, I am what I play".