Roulette: Bruce Springsteen (1979)

Le tre serate di NO NUKES il festival promosso dal MUSE (Musicians United for Safe Energy) contro l’energia nucleare tenuto nel 1979 al Madison Square Garden di New York City hanno un unico indiscutibile vincitore: Bruce Springsteen che con la E Street Band infiamma il pubblico ad un livello impossibile da raggiungere per ogni altro artista che calca quelle assi.
La sequenza Stay (con Jackson Browne) e Detroit Medley pubblicate sul triplo album, e la versione di The River nel film, restano le prime pubblicazioni live ufficiali a documentare le incendiarie e leggendarie esibizioni di Springsteen e compagni e bisognerà attendere il 1985 per averne altre.
Springsteen è un convinto avversario della scelta nucleare e il suo appoggio alla causa è totale e determinante per il successo della manifestazione.
Come Jackson Browne (vedasi episodio precedente) anche Bruce ha composto e registrato un brano che tratta specificamente il tema. Un brano quasi mitizzato dai fan: “Roulette”, scritto sull’onda emotiva del parziale meltdown del nocciolo nella centrale nucleare di Three Mile Island Pennsylvania nel 1979 che rilasciò gas e iodio radioattivi nell’aria. Il peggior incidente del genere prima di Chernobyl.
“Roulette” è il primo brano registrato da Springsteen nell’ambito delle sessioni per The River ma paradossalmente non comparirà sulla scaletta finale del disco e i fan la conosceranno solo attraverso i vari Bootleg che porteranno alla luce varie outtakes, prima della pubblicazione ufficiale quasi dieci anni dopo come retro di “One step up” nel 1988 e dopo altri dieci ulteriori nel cofanetto “Tracks”.
“Roulette” è un treno in corsa, un proiettile di adrenalina, un brano che rende pienamente il senso dell’angoscia di doversi ritrovare a fuggire più velocemente possibile da un nemico invisibile ma letale. Sono meno di quattro minuti di fuga a perdifiato sentendo sul collo il fiato della morte.
Il racconto e’ in prima persona da parte di un capofamiglia, un vigile del fuoco, che da un momento all’altro deve prendere il minimo indispensabile e fuggire il più lontano possibile con la propria famiglia, ma i piani temporali nelle tre strofe sono diversi e fanno vedere lo stesso uomo tempo dopo desolato davanti alla sua casa piena di cose che non può toccare, e infine ancora in fuga braccato dalle autorità ma senza più nulla da perdere.
Negli incisi è urlata la denuncia veemente contro i “powers that be” che giocano con la vita della gente quasi fosse una mano di roulette. Non le manda a dire Springsteen, Roulette è un brano incazzato nero e la E Street Band gira con il motore a mille per rendere esplicita l’angoscia e la rabbia. Una performance micidiale tra le più aggressive della storia del gruppo. Springsteen alla fine la lascerà fuori dall’album in quanto non la riterrà in linea con il tema principale del disco che è quello dei legami. Ma ogni volta che il brano viene riproposto live la risposta del pubblico è entusiasta. Uno di quei pezzi minori che minori non sono. Nemmeno un po’.

Roulette

We left the toys out in the yard
Abbiamo lasciato i giocattoli fuori in cortile
I took my wife and kids and left my home unguarded
Ho portato mia moglie e figli e lasciato la mia casa incustodita
We packed what we could into the car
Abbiamo infilato quello che potevamo in macchina
No one here knows how it started
Nessuno qui sa come è iniziato
Suddenly everything was just so out of control
Improvvisamente tutto era così fuori controllo
Now I want some answers, mister, I need to know
Ora voglio qualche risposta, signore, ho bisogno di sapere
I hear all the talk but I don’t know what you’re sayin’
Ho sentito tutti i discorsi, ma non so che cosa stai dicendo ‘
But I think I got a good idea of the game that you’re playin’
Ma penso di essermi fatto una buona idea del gioco che stai giocando.

Roulette, that’s the name
Roulette, questo è il nome
Roulette, that’s the game now
Roulette, questo è il gioco ora
Roulette, I don’t know what they’re sayin’
Roulette, io non so cosa stanno dicendo ‘
Roulette, everybody’s playin’
Roulette, tutti stanno giocando

I grew up here on this street
Sono cresciuto qui su questa strada
Where nothin’ moves, just a strange breeze
Dove non si muove niente ‘, solo una strana brezza
In a town full of worthless memories
In una città piena di ricordi senza valore
There’s a shadow in my backyard
C’è un’ombra nel mio cortile
I’ve got a house full of things that I can’t touch
Ho una casa piena di cose che non posso toccare
Well all those things won’t do me much good now
Ebbene tutte queste cose non mi faranno molto bene adesso
I was a fireman out at Riker’s, I did my job
Ero un pompiere a Riker, ho fatto il mio lavoro
Mister, I’ve been cheated, I feel like I’ve been robbed
Signore, sono stato truffato, mi sento come se fossi stato derubato
I’m the big expendable, my life’s just canceled null and void
Sono sacrificabile, la mia vita è stata azzerata
Well what you gonna do about your new boy
Ebbene che cosa vuoi fare del tuo nuovo ragazzo

Roulette, you’re playin’ with my life
Roulette, stai giocando con la mia vita
Roulette, with my kids and my wife
Roulette, con i miei bambini e mia moglie
Roulette, every day the stakes get bigger
Roulette, tutti i giorni la posta in gioco diventa più grande
Roulette, a different finger on the trigger
Roulette, un altro dito sul grilletto

Down by the river that talks
Giù dove il fiume parla
The night speaks in searchlights
La notte e’ illuminata dai proiettori
And shortwave radios squawk
E le radio a onde corte gracchiano
The police patrol the streets
La polizia pattuglia le strade
But I’ve left behind the man I used to be
Ma mi sono lasciato alle spalle l’uomo che ero
Everything he believed and all that belonged to me
Tutto ciò che ho creduto e tutto ciò che mi apparteneva
I tried to find my way out to somewhere where I thought it’d be safe
Ho cercato di trovare la mia via d’uscita per un posto che pensai sarebbe stato sicuro
They stopped me at the roadblock they put up on the interstate
Mi hanno fermato al posto di blocco che hanno messo sulla interstatale
They put me in detention but I broke loose and then I ran
Mi hanno messo in stato di detenzione, ma sono scappato via
They said they want to ask me a few questions but I think they had other plans
Hanno detto che vogliono farmi un paio di domande, ma credo avessero altri piani
Now I don’t know who to trust and I don’t know what I can believe
Ora io non so di chi fidarmi e non so in cosa posso credere
They say they want to help me but with the stuff they keep on sayin’
Loro dicono che vogliono aiutarmi, ma quello che dicono
I think those guys just wanna keep on playin’
mi fa pensare che questa gente voglia solo continuare a giocare

Roulette, with my life
Roulette, con la mia vita
Roulette, with my kids and my wife
Roulette, con i miei bambini e mia moglie
Roulette, the bullet’s in the chamber
Roulette, il proiettile è pronto a partire
Roulette, who’s the unlucky stranger
Roulette, chi è lo straniero sfortunato
Roulette, surprise, you’re dead
Roulette, sorpresa, sei morto
Roulette, the gun’s to your head
Roulette, la pistola è alla testa
Roulette, the bullet’s spinning in the chamber
Roulette, il proiettile e’ pronto a partire
Roulette, pull the trigger, feel the click
Roulette, premere il grilletto, sentire il clic

 

 

Ettore Craca

Ettore Craca

"Nel suono, nella pagina, nel viaggio, nell'amore io sono. In ogni altro luogo e tempo non sono".