“Going Places” è il nuovo album di Josh Rouse

Josh Rouse ha appena pubblicato il suo nuovo album. Anticipato dal singolo Hollow Moon, “Going Places” è stato registrato tra il 2020 e il 2021 nel suo studio casalingo in Spagna dove risiede da anni. L’idea dell’autore di “1972”, “Dressed Up Like Nebraska” e di quel delizioso album natalizio che fu “Red Suite” era quella di registrare alcune canzoni per poi suonarle nel locale appena aperto dai musicisti della sua band. Ne è venuto fuori un album fresco e leggero un abito di lino, con un suono immediatamente riconoscibile. Rispetto alla produzione precedente non ci sono grandi stravolgimenti ma Josh Rouse è sempre in grado di scrivere belle canzoni. Apple of My Eye è quasi un calypso, There’s Somebody Whose Job It Is rimanda ai Prefab Sprout, Henry Miller’s Flat e City Dog sono semplicemente meravigliose e il singolo meriterebbe di stare in un suo Greatest Hits.
Bentornato!

https://www.joshrouse.com

 

Roberto Remondino

"Wishin' and hopin' and thinkin' and prayin' Plannin' and dreamin' each night of her charms That won't get you into her arms So if you're lookin' to find love you can share All you gotta do is hold her and kiss her and love her And show her that you care".